lunedì 26 giugno 2017

Latte di canapa

 
In Sicilia preparare in casa il latte di mandorle è una cosa normale: lo preferiamo da sempre a quello industriale perchè è completamente diverso. La mia innata curiosità mi ha portato a sperimentare un latte con altri semi: la canapa. Li avevo comprati per metterli nel pane e ho voluto sperimentare questa ricetta, grazie anche all'idea che mi ha dato Consuelo Tognetti.


Ho preso 100 g di semi di canapa e li ho uniti a 500 ml di acqua. Li ho lasciati per un'ora circa e poi ho passato il tutto dall'estrattore.


Ecco fatto: un latte meravigliosamente bianco si è materializzato. Ho aggiunto un cucchiaino di miele d'arancio per dolcificarlo lievemente e l'ho messo a raffreddare in frigo. I  residui dell'estrattore  li ho messi nell'impasto delle mie polpette di spinaci.


A colazione, con una spolveratina di cannella, insieme ad un frutto e ai miei biscotti integrali! Provatelo!

5 commenti:

  1. Mi fa molto piacere che ti sia piaciuto :-) e chissà che buone anche le polpette di spinaci :-P

    RispondiElimina
  2. Consuelo è una garanzia e tu hai fatto bene a seguire il suo esempio. Ottimo questo latte e chissà che bontà le polpette di spinaci.
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Grazie, sono contenta che ti siano piaciute!

      Elimina
  4. Sììììì ho provato pure io, mi piace molto!!!

    RispondiElimina