lunedì 22 maggio 2017

Fiori di zucca ripieni

 

 I fiori d zucca sono una prelibatezza dell'orto, veramente preziosi anche per la ridotta quantità che se ne può recuperare. Li utilizzo spesso come condimento per la pasta insieme alle zucchine, oggi invece saranno protagoniste per un secondo davvero sfizioso.


Lavate i fiori e delicatamente eliminate il pistillo centrale che risulterebbe amaro. Lasciate pure i gambi (non si mangiano ma vi renderanno agevole la loro frittura).

                                     

 Per il ripieno condite della ricotta vaccina (la quantità dipende da quanti fiori dovrete farcire) con erba cipollina, un filo d'olio extravergine d'oliva, dei semi di zucca e del peperoncino.


Riempite i vostri fiori richiudendo i petali in modo che il ripieno non fuoriesca.

                                     

Preparate una pastella con farina 00, acqua minerale frizzante e un pizzico di sale in modo da ottenere un impasto denso ma fluido. Immergete i fiori nella pastella e tuffateli in olio d'arachide caldo.


Servite i fiori caldissimi magari accompagnandoli con un contorno di verdurine.

7 commenti:

  1. Quel ripieno mi stuzzica molto. Peccato che qui sia ancora troppo freddo per i fiori di zucca :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, qui vicino all'Africa tra poco finiranno!

      Elimina
  2. Ricordo ancora quando mio padre li aveva nell'orto..ogni volta era una festa! Io non li ho mai fatti fritti ma sempre al forno e con quel contorno mi avrebbero indubbiamente conquistata ^_^
    Buona settimana <3

    RispondiElimina
  3. mmmmm che bontà!!!! Ne assaggerei volentieri uno :)
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  4. Delizia allo stato puro, da provare!Un saluto.

    RispondiElimina