sabato 14 giugno 2014

Cialdina alla crema di mascarpone, frutti rossi e petali di rosa


Volete preparare un dolce al cucchiaio e non avete abbastanza coppette? Nessun problema: le costruiamo e poi ce le mangiamo pure!


Realizziamo le cialde con questi ingredienti:  (per circa 6 cialdine) 90 g di zucchero, 90 di farina 00, 90 di burro, 2 albumi.



Impastare il burro fuso con lo zucchero, aggiungere gli albumi montati quasi a neve e la farina. Fate riposare la pastella in frigo per una mezz'oretta.


Su una placca da forno rivestita di carta, spalmate con il dorso del cucchiaio, la pastella in modo da formare dei cerchi. Infornare e vigilare: appena il bordino dei cerchi diventa bruno, sono pronte! (8/10 minuti circa).

Prendeteli uno ad uno e poneteli su un bicchiere rovesciato; con le mani modellate come potete (sono molto calde!). Fate raffreddare.


Intanto preparate la crema  (tipo tiramisù per intenderci), con 250 g di mascarpone, 80 g di zucchero, 2 uova, 1 cucchiaio di brandy. Mettete la crema a freddare in frigo.


Intanto preparate le decorazioni: con del cioccolato fondente fate dei ghirigori su un foglio di carta da cucina. Per i petali di rosa brinati passate i petali (rigorosamente di rose non trattate, quindi fidatevi solo se sono quelle del vostro giardino) lavati in acqua fredda, nell'albume montato e quindi nello zucchero semolato. Fate asciugare. Assemblate il dolce prima di servire per un semplice motivo: tenendo le cialde in frigo, perdono la croccantezza. Io come frutti rossi ho utilizzato fragole e gelsi, vanno benissimo anche i ribes o i lamponi!


1 commento:

  1. E' davvero geniale, proverò anche questa ricetta! Grazie :)

    RispondiElimina